Stop Benzema, rischia l'Atalanta? Zidane: “Domani non ci sarà e poi…”

6 giorni ago
11 Views

(Photo by Antonio Villalba/Real Madrid via Getty Images)

Si avvicina la Champions League, che per il Real Madrid di Zidane è un po’…la competizione di casa. Con il francese in panchina sono arrivate le ultime tre affermazioni continentali dei Blancos, che però la prossima settimana dovranno fare i conti con un’Atalanta intenzionata a continuare a scrivere una storia che comincia a sapere di leggenda. E gli spagnoli non arrivano esattamente in ottime condizioni alla sfida, considerando il numero di infortuni con cui deve fare i conti Zizou. Non bastassero già gli stop di Sergio Ramos, Carvajal, Rodrygo, Valverde, Odriozola, Marcelo, Hazard e Militao, prima della partita di Liga contro il Valladolid ne arriva un altro, e di quelli pesanti: si è fermato Benzema.

BENZEMA – Quanto basta al francese per tornare a parlare di allarme come aveva già fatto neanche una settimana fa dopo la sostituzione forzata di Carvajal con il Valencia. Nella conferenza stampa che precede la sfida di campionato, come riporta AS, il tecnico dei Blancos non nasconde una certa preoccupazione. “Domani non ci sarà, ha un problema che è venuto fuori ieri. Domani non lo avremo a disposizione, per la settimana prossima vedremo come si evolve la situazione”. In ogni caso, un gran brutto colpo per il Real. “Sappiamo chi è Karim e quanto è importante per noi. Domani non ci sarà e dobbiamo affrontare questa situazione. Cercheremo di recuperarlo il prima possibile e andiamo avanti”. L’Atalanta, dal canto suo, non sarebbe certamente così triste nel sapere che il francese non ci sarà. Ma la sua assenza non è ancora certa.

INFORTUNI – Quello che invece è certo è che la situazione alla Casa Blanca continua a essere molto negativa per quello che riguarda la condizione fisica dei calciatori. “Le cose vanno così, speriamo di fare in modo che non ci siano altre assenze. Le abbiamo provate un po’ tutte, ma ci sono molti fattori di cui tenere conto. Ultimamente è una situazione che ci portiamo sempre dietro. E oggi c’è anche l’infortunio di Karim. Pazienza…”. Insomma, Zizou ha i suoi bei grattacapi pensando alla Champions. Ma prima c’è la trasferta a Valladolid, che al momento è l’unica cosa che conta. “Se pensiamo già a mercoledì commettiamo uno sbaglio. Dobbiamo pensare alla Liga per arrivare bene al resto. Rimanere concentrati”. E magari evitare altri crac…

Commenti